La Chiave Orgonica

Alla scoperta delle verità nascoste

Volo Ryanair da Palermo a Treviso inseguito da sfere luminose

Pubblicato in Alieni / Scie chimiche
0
Share on Facebook109Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone

Il giorno venerdì 2 maggio, ore 13.30 circa sul lato dell’ala destra dell’aereo  sul quale si trovava il testimone di questo evento, nota l’apparizzione a tratti tre bolle luminose. Il testimone spiega che si trovava, su di un volo Ryanair (di cui abbiamo parlato precedentemente) decollato un quarto d’ora prima da Palermo, e diretto verso Treviso, l’aereo si ritrova in una violenta turbolenza. In quegli istanti il testimone, Amus Titone ha visto comparire a fianco dell’aereo tre luci sferiche, due piccole ed una grossa, dai contorni sfumati. Ha cominciato a scattare fotografie, e nella sequenza in alcuni fotogrammi si nota che le luci spariscono, per cui devono essersi manifestate ad intermittenza. Il fenomeno è durato circa un minuto.

foto-volo

Fonte: 4minuti.it

Secondo noi de la Chiave Orgonica, il fenomeno è alquanto semplice. Sulla questione dei voli low cost noi ci siamo già espressi a riguardo, e questi Globiluminosi non fanno altro che confermare la nostra ipotesi: Questi globiluminosi  sono astronavi rettiliani del tipo esplorative MK341zt1 generalmente vengono usate per l’esplorazione del nostro pianeta, rapide e veloci e facilmente occultabili (secondo alcune fonti questo tipo di astronavi sono implicate nella sparizione del famoso volo della MalaysiaAirlines mentre erano a bordo dei ingegneri della free energy) i quali stavano facendo un volo di ricognizione e di controllo sull’azione di irrorazione termica ,per chi non lo sapesse, le scie chimiche oltre ad indebbolire noi umani, servono per rafforzare e rendere il clima più respirabile per i rettiliani, essendo a sangue freddo hanno bisogno di molto calore (per questo negli ultimi anni si è avuto un incremento delle temperature).

Share on Facebook109Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone
Prometeo

Autore:

Laurea da giornalista in tasca e esperienze in prima persona con esseri non identificabili hanno spinto Prometeo a incamminarsi sulla strada della verità. E' stato lo scopritore della serie di cunicoli sotterranei presenti sotto la piramide di Caiazzo e del mostro del Lago Patria.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la soluzione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.