La Chiave Orgonica

Alla scoperta delle verità nascoste

Scoperta Shock: scie chimiche invisibili su tutta Italia

Pubblicato in Geoingegneria / Scie chimiche
8

scie chimiche invisibiliIl 2015 sarà l’anno che vedrà una significativa diminuzione delle scie chimiche? Probabilmente sì ma solo alla vista.
Sono innumerevoli le segnalazioni di questi giorni che vedono, soprattutto sulla capitale toscana, scie chimiche di colore blu, fatto certamente insolito rispetto alle classiche scie lattiginose.
L’attribuzione del colore blu da parte degli osservatori indipendenti è in parte inesatta, perché in realtà sono trasparenti, le tonalità blu si hanno per via del riflesso distorto del cielo in esse.

Il fenomeno è stato preso sotto esame da 3 team di scienza alternativa e indipendente negli USA e il verdetto è stato unanime: i governi mondiali hanno messo a punto una nuova formula di additivo aerochimico che risulta il più delle volte invisibile all’occhio nudo.
Tale scoperta è stata confermata anche dal famoso detective e skywatcher autonomo Dean Stark, aggiungendo che il nuovo additivo, a base di manganese ionizzato, viene distribuito dalla discussa “Aerochem” e che è tutto ufficiale e scritto su internet sotto gli occhi di tutti.

L’assenza della tipica colorazione bianchiccia è dovuta alla rifrazione caleidoscopica neutrica delle particelle di bario depolarizzato, che esposto ad un notevole sbalzo termico (dai 4-500° in uscita ai -55° della stratosfera), per effetto igroscopico inverso non crea alcun tipo di condensazione visibile.

Fortunatamente per noi, al momento tale formula funziona esclusivamente nei casi di geoingegneria di pulizia aerea, cioè quando vogliono spazzare via le nuvole naturali prima di sostituirle con cirri chimici, o peggio, interi banchi di nuvole artificiali.
Purtroppo, come ben sappiamo, il progresso moderno è molto rapido, soprattutto in questi casi e nulla ci conferma se in un futuro prossimo tutte le scie chimiche saranno invisibili o meno.

Melvin Frohike

Autore:

Italiano trapiantato in America da molti anni si impegna per portare la verità a galla senza temere le conseguenze. Membro attivo della Nevada Chemtrail Reports e del Mutual UFO Network (MUFON) porta avanti indagini personali e i suoi articoli hanno spesso guadagnato una pagina nelle riviste specializzate in Ohio.

bc

Commenti

Rispondi a Roberto Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la soluzione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

  • Avatar

    Roberto

    Ero in montagna. Stavo sciando. Non ero solo: ho visto tante scie nella neve…Anche qua , ho esclamato! Ci stanno avvelenando. Non bastano quelle in cielo?

    • Avatar

      Alessandro

      Voi non state bene……..

      • Avatar

        Globiluminosi

        E questa la correlazione del rilascio chimico, la vita extraterrestre più’ rilascio chimico uguale genocidio extraterrestre, è tutto molto chiaro guardate il canale GLOBILUMINOSI su YOU tube così capite

        • Avatar

          Fart

          Poi prendere 104 penso… Hai un disturbo serio secondo me…

          • Avatar

            andrea

            Ma quanto stai fuori di coccia compà? Hai seri ed evidenti problemi psichici

            • Avatar

              Romario Sarcianò

              Fatevi vedere….ma da uno bravo

              • Avatar

                Gennaro o’ pazz

                IO LE VEDO OVUNQUIE, ADESS SONO PERFINO NEL MIO PAESE!!!!!!|!!!!

                • Avatar

                  Simeone

                  Incredibile! sono ad un bivio e devo per forza scegliere una strada. Vi devo confessare che VOI NON STATE BENE CON LA TESTA. Siete allucinati ahahahahhahahahaa