La Chiave Orgonica

Alla scoperta delle verità nascoste

Niente orgonite in classe, ma il crocifisso rimane

Pubblicato in Contaminazione / Insabbiamento / Religione
3
Share on Facebook132Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone

Crocifisso-classe-3È successa a Filgaia, piccola cittadina di 8000 abitanti, una vicenda che non ci sorprende più di tanto, in quanto italiani.
Alfonso, muratore disoccupato, ha fatto richiesta presso la direzione della scuola elementare di suo figlio per esporre nelle aule, di fianco al crocifisso, delle orgoniti su delle mensoline da lui costruite.
Lo scopo di Alfonso era quello di allontanare dagli alunni le energie negative, i metalli pesanti e los voladores, al fine di aiutarli a raggiungere uno stato di coscienza più elevato.
In risposta ai suoi nobili intenti la direzione scolastica ha replicato con la tristemente nota frase “il crocifisso non si tocca”, il monopolio della parete doveva restare cristiano.
Sono servite a poco le proteste di Alfonso ed altri genitori, il nostro paese, e le sue istituzioni, sono troppo bigotte per ammettere gli effetti benefici delle orgoniti.
Questa vicenda ricorda molto da vicino quella della bidella sospesa dal servizio perché usava aceto di mele (pagato di tasca sua) invece dell’alcool per pulire. Lo scopo era simile a quello di Alfonso e le sue orgoniti, ripulire l’aria.
La domanda che come sempre sorge spontanea è: si tratta di bigottismo oppure sono in gioco poteri forti che impediscono il diffondersi di questi nuovi metodi?

Share on Facebook132Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone
Melvin Frohike

Autore:

Italiano trapiantato in America da molti anni si impegna per portare la verità a galla senza temere le conseguenze. Membro attivo della Nevada Chemtrail Reports e del Mutual UFO Network (MUFON) porta avanti indagini personali e i suoi articoli hanno spesso guadagnato una pagina nelle riviste specializzate in Ohio.

bc

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la soluzione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

  • Vinicio il sardo

    A’ non si poteva fare il crocefisso di orgonnite?

    • Antonio

      Ma che cosa c’entra il crocifisso con le orgonite? Uno non toglie l’altro. Anzi.

      • lavinia

        ormai sono a tutti noti i benefici effetti delle pietre che apposte sui chackra del corpo o indossate come monili sciolgono inodi emozionali,ricreano una buona circolazione energetica,ma soprattutto e mi riferisco in modo particolare ai quarzi ,scaricano tutta l’energia elettrostatica latente dell’ambiente aiutandoci tra l’altro ad immettere luce nel corpo aurico