La Chiave Orgonica

Alla scoperta delle verità nascoste

LE UOVA DI PITONE #4 – Annientiamo le Ship-Trails!

Pubblicato in Alieni / Geoingegneria / Morgellons / Salute e Benessere / Scie chimiche
Share on Facebook47Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone

ship 1 ShipTrails

Ecco l’ultima frontiera della geoingegneria rettiliana. Non contenti di avvelenare i nostri cieli, questi maledetti invasori hanno deciso di raddoppiare gli sforzi per spargere altro veleno sul nostro pianeta; questa volta via acqua.
Dovete sapere che è in atto un tentativo di genocidio non solo di noi umani, ma anche di tutte le forme viventi del pianeta Terra. Fintantoché non avranno reso la Terra un enorme sasso nel cosmo arido e privo di vita, i Rettiliani non saranno paghi! Attraverso l’impiego di navi equipaggiate con container speciali carichi di veleni di ogni tipo, questi mostri avvelenano i nostri mari provocando in successione:

1) Mutazioni genetiche interspecie: chiara è ormai l’origine della presenza di sirene (o donne-pesce), piuttosto che di orche-nutria o ancora di squali-piccione o pesci-ratto.

sirena   squalo-nutria

squalo piccione  pesce-ratto

 

2) Inquinamento radioattivo delle acque, con conseguenti violenti accessi diarroici che colpiscono chi ne entra in contatto.

acqua radio  diarrea-cure-naturali

 

3) Morgellons, la nuova piaga mille volte più potente di Ebola e HIV.

morgellons morgellons1

Come avrete capito, questi viscidi rettili non battono la fiacca, ma dopo innumerevoli tentativi, sono riuscito a scoprire un rimedio anti-shiptrails!
Quando ci si rende conto di essere entrati in contatto con acqua avvelenata, subito si accusa un formicolio innaturale su tutta l’epidermide e in pochi minuti si è sotto attacco da parte di un’incontenebile insorgenza aerofagico-diarroica. In questi casi, non bisogna accasciarsi e soccombere al veleno! Portate sempre con voi questo potentissimo antidoto. Riempite una fiaschetta con un composto semiliquido fatto di:

  • 5 parti di purea di blatta
  • 2 parti di grasso di sottopancia di cefalo
  • 1 parte di seitan molto idratato.

RICETTA

Mescolare il tutto e diluirlo con una soluzione di acqua di rose mista a bava di lumaca.
Sembrerà un intruglio da stregone indiano, tuttavia funziona perfettamente: bevetene una gran sorsata e in men che non si dica gli spasmi cesseranno e le vostre interiora riacquisiranno una corretta funzionalità.

Da ultimo, vi invito a guardare attentamente questo straordinario documento audiovisivo:

Share on Facebook47Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone
Mario Rick Deckard Pitone

Autore:

Noto soprattutto per le sue scorribande in aree del mondo segretissime, Mario si prefigge un solo scopo nella vita: scovare e combattere fino alla morte i rettiliani che, sotto mentite spoglie, infestano il nostro pianeta.

bc

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la soluzione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

  • FuckTheSistem

    GraIe per la soluzione, era da tempo che la cercavo e ora sto meglio!