La Chiave Orgonica

Alla scoperta delle verità nascoste

La Russia dà il via alla free energy

Pubblicato in Geoingegneria / Insabbiamento / Politica
13
Share on Facebook14.7kShare on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest1Email this to someone

torre putin Dalla Russia continuano a giungerci grandi e piacevoli sorprese, e dopo il divieto tassativo alla circolazione di aerei chimici e l’abolizione dei chip sottocutanei Apple è arrivato il turno delle energie libere e infinite.
Stando infatti agli ultimi dati raccolti il presidente russo Vladimir Putin avrebbe stanziato un enorme finanziamento nel settore delle energie libere, composto in parte da fondi pubblici e in parte da fondi privati dello stesso Putin, segno evidente che il presidente sa bene quel che fa.
Dalle ultime mosse russe è facile dedurre che la superpotenza voglia diminuire la sua dipendenza economica da paesi esteri come gli USA, subtoli schiavi del Nuovo Ordine Mondiale.
La Russia tutt’oggi è costretta a vendere gran parte del proprio gas e petrolio alle multinazionali per fronteggiare alle spese per il proprio fabbisogno elettrico.

Il fondo russo per la free energy andrà a finanziare diversi progetti paralleli, molti dei quali affondano le loro radici negli studi del celebre e incompreso Nikola Tesla.
Tra questi progetti capeggia quello degli scienziati russi Leonid e Sergey Plekhanov, per la ricostruzione della Torre Tesla (Wardenclyffe Tower), uno strumento in grado di portare energia nel mondo senza l’ausilio di fili e in maniera assolutamente gratuita, con un impatto ambientale praticamente nullo.

Dietro a questa mossa, però, non vi è soltanto il desiderio di affermarsi, e smascherare le lobby energetiche mondiali, ma anche la necessità di portare energia elettrica alle popolazioni rurali che a causa del fabbisogno crescente e agli embarghi rimangono spesso senza energia elettrica.
Come è noto al presidente Putin sta molto a cuore la parità dei diritti e non può continuare ad accettare che una parte dei suoi cittadini sia privata di un bene primario come l’elettricità, a causa dei subdoli giochi degli USA/NWO, ed ha quindi deciso di rompere il tacito accordo che vede il divieto tassativo di sviluppare fonti energetiche infinite.

A noi ricercatori indipendenti di verità non resta che attendere fiduciosi e vedere come le cose andranno a finire, e certamente il resto del mondo non potrà poi continuare ad ignorare certe cose.
E’ questa l’alba di una nuova era per il genere umano?

Share on Facebook14.7kShare on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest1Email this to someone
Prometeo

Autore:

Laurea da giornalista in tasca e esperienze in prima persona con esseri non identificabili hanno spinto Prometeo a incamminarsi sulla strada della verità. E' stato lo scopritore della serie di cunicoli sotterranei presenti sotto la piramide di Caiazzo e del mostro del Lago Patria.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la soluzione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

  • francesco

    Solo grandi uomini possono capire coloro che lo sono stati, in passato, quali il grande Nikola Tesla .
    Rompere la dipendenza dal petrolio si puo’ fare ma solo se ad avere i “martelli” bisogna essere in piu’ persone altrimenti rimarranno solo nobili idee
    Il progetto della torre per la wireless energy e’ straordinariamente affascinante e dal mio canto spero che possa andare in porto anche se ahime, ‘non in italia

    • francesco

      speriamo bene è da tempo che seguo la free energy sarebbe bellissimo liberarci da quella brutta razza di americani

      • andrimail

        La rivoluzione e’ gia’ cominciata, ogni giorno che passa gli americani perdono un pezzo della loro egemonia mondiale economica, questa e’ la vera rivoluzione

        • Orso Tibetano

          e le marmotte facevano la cioccolata Milka…

          • giuseppe pisano

            SE PUTIN RIESCE A PRODURRE ENERGIA ELETTRICA CON IL SISTEMA TESLA IL QUALE NON INQUINA SARA’ MAI POSSIBILE CHE CI SIA QUALCUNO A MANIFESTARSI CONTRARIO ?????

            • Marco

              Mi auguro ciò corrisponda al vero e se così fosse onore alla Russia che ha questo coraggio di spronare l’umanità intera all’evoluzione ideata da Tesla. Che sia la volta buona!?!

              • roberto

                potete postare la fonte dell’articolo? vorrei fare degli approfondimenti… grazie

                  • michele mascitti

                    spero che questi studi vadano avanti ma non pensando ad una supremazia mondiale ma per rendere la terra più vivibile per il prossimo futuro, anche in previsione del moltiplicarsi delle popolazioni su nostro pianeta terra. auguri

                    • carlastella

                      si spero, che questo progetto vada avanti auguri

                      • GIUSEPPE

                        Questo forse è l’uomo che ci salverà da chi pensa di essere i padroni del mondo solo perchè hanno dei capannoni pieni di carta accumulata, li chiamano dollari , e che con quella carta pensano di comandare il mondo intero , questa e gente senza anima, solo dei corpi senza emozione, senza sensazione, senza desideri, sono dei morti viventi, ma da generazioni, povera gente….. W PUTIN per come pensa e per come fà