La Chiave Orgonica

Alla scoperta delle verità nascoste

Falling Skies, un messaggio dietro questo show

Pubblicato in Alieni / Controllo delle masse
1
Share on Facebook17Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone

Come molti di voi sopranno, in questi giorni in america è ricominciata la serie “Falling skies”.

La Terra è stata invasa da una potente razza aliena, che ha messo in ginocchio l’intero pianeta neutralizzando le apparecchiature elettroniche e sterminando il 90% della popolazione umana. Tom Mason, ex professore universitario di storia, fa parte di un gruppo di resistenza nel reggimento Seconda Massachusetts. Gli alieni, rinominati Skitter dagli americani, sono delle creature molto simili a dei ragni giganti, con sei arti inferiori e due superiori. Hanno dei robot, detti Mech, dalla forma bipede.

url

La Seconda Massachusetts è riunita a difendere i civili in una scuola abbandonata, dove soldati e combattenti improvvisati vivono nel terrore. All’inizio rimangono nascosti agli Skitter che indisturbati fanno schiavi a volontà fra i più giovani applicando loro l’ “impianto”, un dispositivo che presumibilmente applica agli esseri umani la possibilità di comunicare attraverso onde radio come fanno anche gli Skitter e che influenza i pensieri dei bambini rapiti sottomettendoli alla specie aliena.

falling-skies-finale-alien-invasion

Questa fiction non è nient’altro che l’ennessimo messaggio che ci lanciano riguardo all’invasione imminente di cui abbiamo già parlato (ragnarok) e vi sono delle grosse similitudini, infatti nella fiction si vedranno alieni che useranno umani per i propri scopi, alieni che verranno in soccorso della nostra specie, esperimenti su esseri umani, cip sottocutanei e addirittura un essere ibrido umano/alieno che sarà l’ago della bilancia (non a caso nell’ambiente interstellare si vocifera che Peppe Pluton sia stato vittima di questo esperimento dopo la violenza subita ad opera del rettiliano Solange e che in grembo porti un uovo di questo nuovo ibrido che potrà portarci alla salvazione).

The_Volm_On_Thin_Ice

Un altro segno di come questo evento straordinario si avvicini sempre di più e le prove si fanno sempre più vivide e veritiere. Possiamo dirvi solo di star in campana, un abbraccio, Prometeo

Share on Facebook17Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone
Prometeo

Autore:

Laurea da giornalista in tasca e esperienze in prima persona con esseri non identificabili hanno spinto Prometeo a incamminarsi sulla strada della verità. E' stato lo scopritore della serie di cunicoli sotterranei presenti sotto la piramide di Caiazzo e del mostro del Lago Patria.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la soluzione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

  • Noemi

    Τhe Free standing and also gateᴡays are strong options for larger periods.
    Thеy adapt to suit a wide variety of entrance ߋr even corrіdor
    ρositions and may be moved swiftly to wherever they’re
    needed to have.