La Chiave Orgonica

Alla scoperta delle verità nascoste

Facebook censura le scie chimiche nelle foto

Pubblicato in Controllo delle masse / Insabbiamento / Scie chimiche
3
Share on Facebook554Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone

Facebook censura scie chimiche Come tutti ben sapranno, Facebook ha introdotto da un po’ di tempo un filtro fotografico che permette di migliorare la qualità delle foto caricate in maniera automatica e quasi silenziosa.
Negli ultimi tempi però, qualcosa è cambiato e dopo decine di vostre segnalazioni abbiamo deciso di indagare.
Armati della santa pazienza, tipica del ricercatore indipendente abbiamo fatto diversi test, caricando ogni sorta di foto chimica, scoprendo che per un buon 12% le foto venivano “migliorate” a tal punto da far quasi sparire le scie.

Scie chimiche Foto originale
Scie chimiche censura Foto dopo la censura
È curioso che di questo 12% circa l’80% sia composto da foto di volti con scie chimiche in sottofondo.
Probabilmente lo scopo di Mark Zuckerberg e del suo team è quello di nascondere le scie chimiche dai selfie della gente non ancora sveglia che le immortala per sbaglio, così da fugare ogni dubbio sul nascere.auto-enhance-new-1024x683

Facebook starebbe dunque oscurando le scie chimiche nelle foto grazie al suo filtro fotografico e le prove raccolte ci hanno convinto che non si tratta di casualità, ma di vera e propria censura mirata a nascondere le scie chimiche dalle foto.

D’alto canto non è la prima subdola mossa del social network di censurare la verità e dunque non ci resta che stare in guardia e fare attenzione che le nostre foto-denuncia delle scie chimiche non vengano automaticamente censurate.

Vi invitiamo tutti a condividere questa triste scoperta e a segnalarci repentinamente ogni tentativo di censura fotografica da parte di Facebook.

Share on Facebook554Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone
Melvin Frohike

Autore:

Italiano trapiantato in America da molti anni si impegna per portare la verità a galla senza temere le conseguenze. Membro attivo della Nevada Chemtrail Reports e del Mutual UFO Network (MUFON) porta avanti indagini personali e i suoi articoli hanno spesso guadagnato una pagina nelle riviste specializzate in Ohio.

bc

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la soluzione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

  • Roberto

    Ciao, gli offuscamenti delle scie si verificano anche nei filmati dei tg della tv

      • zibibbo

        non dimenticate gli offuscamenti nelle vostre menti 😉

        • giovanni

          si infatti l’ho notato anche io