La Chiave Orgonica

Alla scoperta delle verità nascoste

ESCLUSIVA: Foto di un rettiliano

Pubblicato in Alieni
12
Share on Facebook521Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest1Email this to someone

1464635_1395689264006347_843901813_n

Una foto di grande impatto, che dimostra l’esistenza dei Rettiliani. Questa foto è stata diffusa in anonimo su un blog di ufologia molto famoso e riconosciuto per la veridicità delle sue fonti.

La foto ritrae l’aspetto del rettiliano principale, soprannominato “la Bestia”,una sorte di “ape guerriera”.

Ma chi sono i rettiliani?

I rettiliani sono una antica razza extraterrestre che ha avuto origine in un altro universo. Per mezzo di un collegamento dei due universi, si sono ritrovati nel nostro. Sebbene esistano anche delle civiltà rettiliane positive spiritualmente evolute, quelle negative sono tristemente note per la loro cattiveria ed aggressività. Queste specie hanno smesso di evolvere. Potete paragonarle allo squalo bianco dei nostri oceani, che ha smesso di evolvere centinaia di migliaia di anni fa.  Un rettiliano adulto raggiunge l’altezza di circa 4 metri, con un enorme potenziale fisico e mentale, dotato di abilità telepatiche ed incredibilmente agile. Possono vivere migliaia di anni.
Il contattista Alex Collier, in contatto con Andromeda, li definisce gli “ultimi guerrieri”, infatti afferma sempre “Se vi imbattete in loro, c’è solo una cosa che potete fare: correre.”
L’aspetto dei rettiliani è come gli umani, ma sono dotati di squame e corna, ma la più grande differenza è che depongono uova. I rettiliani negativi che vivono sulla Terra sono all’apice della struttura piramidale del potere Illuminato di cui si servono per dominare il nostro pianeta . Una loro ex schiava umana, Arizona Wilder , ha affermato che sulla Terra esistono molti posti in cui custodiscono e fanno dischiudere le proprie uova, per esempio,in castelli francesi e belgi proprietà di potenti famiglie appartenenti agli illuminati, come i Rotschild.

Esiste una gerarchia nei rettiliani, i rettiliani dotati di una coda, di ali o di un anello osseo attorno alla testa sono più in alto nella gerarchia rispetto a “Le Bestie”.

Quando attraccarono sul nostro pianeta l’infiltrazione nelle università fu mondiale e si poterono così rimuovere dai testi le informazioni più importanti rimpiazzandole con informazioni care all’establishment. Oggigiorno, quasi tutti i mezzi di comunicazione, a parte internet, sono controllati.

In Italia abbiamo pure delle prove di presenze di rettiliani, il caso più famoso fu quello dell’ex metronotte Pier Fortunato Zambretta, il quale sostiene di aver avuto un incontro ravvicinato del quarto tipo con alieni Rettiliani e di essere stato rapito da essi. I Rettiliani in questione si chiamerebbero “Dargos”, e proverrebbero da un pianeta morente di nome “Titania”, facente parte della “terza galassia”. Questi alieni sarebbero del tutto pacifici, e avrebbero visto nel nostro mondo uno dei pianeti su cui trasferirsi in futuro.

Zecharia Sitchin afferma di aver individuato in tavolette sumere il riferimento a una razza aliena, chiamata Annunaki la quale avrebbe creato la razza umana , allo scopo di utilizzare gli uomini come schiavi nelle sue miniere in Africa, Gli Annunaki, da sempre, abiterebbero il loro pianeta Nibiru, trasformato in una specie di nave spaziale, dove convivono con le altre razze tra cui i Rettiliani al servizio della Confederazione Galattica. Secondo Sitchin le tavolette attesterebbero che il popolo Sumero dalla “testa nera” sarebbe stato creato da questi esseri mescolando “l’essenza di vita” di “uomini e bestie”. L’esistenza di uomini serpente secondo Sitchin sarebbe provata dalla concezione di regalità e dal suo collegamento alla figura del drago, definita dai Babilonesi come ‘Sir’ o dragoni (ossia “grande serpente”, dal sanscrito sarpa, parola che originariamente descriveva il grande “Dio-Dragone”, creatore e governatore della antichissima cultura dravidiaca).

Nella letteratura e nella nostra cultura i riferimenti ai rettiliani sono tantissimi, dai fumetti di Spider Man, alla famosissima saga di Harry Potter, dove troviamo Voldemort, un mago corrotto dalle sembianze di un rettile e capace di comunicare con loro, il cui obbiettivo è distruggere e schiavizzare il genere umano. Tutti questi messaggi hanno lo scopo di abituare e rendere consapevoli l’esistenza di questi esseri nel mondo in modo che l’umanità sarà abituata e ormai sedata nel momento in cui i rettiliani si riveleranno al genere umano.

Share on Facebook521Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest1Email this to someone
Prometeo

Autore:

Laurea da giornalista in tasca e esperienze in prima persona con esseri non identificabili hanno spinto Prometeo a incamminarsi sulla strada della verità. E' stato lo scopritore della serie di cunicoli sotterranei presenti sotto la piramide di Caiazzo e del mostro del Lago Patria.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la soluzione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

  • Michele

    Michelle Obama è un travestito per quello che si vede !

    • Luca

      Io sono un rettiliano.

      • afsaneh

        allora la mia gatta è rettiliana… quella è la sua espressione quando mi guarda mentre fa dolcemente le fusa <3
        cats will rule the world

        • Francesco

          Ciao bello ho una notizia
          Oggi parlavo con una persona, aveva una carica media, propietario di una concessionaria di auto.
          Aveva un occhio sul castano e uno un pò più grigio, non sò come è successo ma il mio sguardo è caduto propio sui suoi occhi, ma la cosa bella e assurda e che aveva l’iride sinistro a forma di “rettiliano”, impressionante, mentre l’altro iride era normalissimo..
          C’è da dire che il colore di un’occhio come detto in precedenza era più scuro, precisamnete castano e se non mi sbaglio era quello con l’iride normale( occhio destro), mentro l’occhio sinistro più chiaro e più grigio era da rettiliano, cioè si propio vedeva che aveva quella forma di linea.
          Non sò se esistono persone “normali” con questo problema e diversità dell’iride, ma secondo mè c’è la buona possibilità che codesta persona era propio quella persona….
          Voglio una tua opinione e punto di vista, che ne dici?

          • m

            se la foto è stata diffusa in anonimo su un blog di ufologia molto famoso e riconosciuto per la veridicità delle sue fonti ora sono tranquillo, posso crederci…
            un blog ANONIMO FAMOSO RICONOSCIUTO. Ma che cazzo dite? Voi siete tutti coglioni

            • pasquale

              mi spiace deludere,ma la realta’ e’ diversa,i rettiliani come li conosciamo oggi sono cio che resta di una grande civilta’ autoctona di questo pianeta,cioe’,non sono extraterrestri,come forse loro stessi vogliono fare credere.
              essi infatti,derivano dall’evoluzione di una particolare specie di dinosauri verso una specie piu’intelligente,un po’come e’ successo alla scimmia verso l’uomo sapiens.
              se ci pensate bene,i dinosauri hanno regnato sulla terra per diversi milioni di anni…e’ piu’fantascientifico che alcuni di loro possano essersi evoluti qui sulla terra
              ,o che vengano da un altro pianeta?
              dopo vari disastri globali,uno fra tutti il meteorite che ha spazzato via 65milioni di anni fa l’85%delle forme di vita sulla terra,i rettiliani grazie alla loro intelligenza,e tecnologia che devo riconoscere…e’molto superiore alla nostra si sono adattati a sopravvivere nel sottosuolo,dove tuttora hanno le loro principali citta’.
              Per farla breve,oggigiorno,questi esseri stentano a riprodursi,e faticano a sopravvivere alla luce del sole o al freddo intenso,almeno in questo noi siamo piu’bravi…ed e’ solo questo che ci permette di essere ancora qui’ vivi e vegeti sulla terra,altrimenti ci avrebbero gia’ spazzato via…

                • CiccioBastardo

                  Certo, le prove sono lampanti. Io lo sapevo fin da piccolo quando guardavo ‘Getta Robot’, dove appunto i Rettiliani del Regno dei Dinosauri attaccano il Giappone…
                  Comunque l’attribuzione della foto è errata. Trattasi della 106 enne contessa Filomena Gidobalda Carlomagno degli Ossessi, senza trucco e appena svegliatasi dalla consueta sbornia. Certo questa abitudine è indegna di una nobildonna, ma occorre anche considerare la circostanza del recente grave lutto subito dalla poveretta, il cui marito è caduto nella guerra di Etiopia…

                  • farahel

                    Caro Pasquale, forse non sei a conoscenza delle leggi galattiche e questo lo posso comprendere ma ti posso assicurare che i draconiani non vengono dalla terra, non sono terrestri ci hanno cercato nel diventarlo ma non ci sono riusciti poichè questo pianeta evolve in situazione divina e noi altri stiamo sempre vicini a questi per controllare le loro stupide mosse che sino ad ora hanno fatto solo una grande strage su z reticulis e hanno permesso che il grande buconì nero iniziasse ad espandersi, poichè non solo z reticulis e stato preso in considerazione da una specie che molto tempo fa era nostra fraterna tipologia umana, e non parlo come terrestre perchè credimi non lo sono affatto! nel’universo ci sono due tipi di esseri ultra dimensionali, che vengono identificati in ogni terra pianeta e galassia come male e bene di queste, i rettiliani sono stati presi dal male in questa brutta vicenda chiamat guerra intergalattica per quanto riguarda noi della conferderazione di luce! i pleyadiani!! i dinosauri sono un solo esperimento poichè anche loro hanno tecnologia per sperimentare essendo antichi, ma una sperimentazione che ha portato molta sofferenza e fesocia quando hanno creato il pianeta, indotti da altri a cercare di bilaciare le cose e siamo stati poi per forza di potere costretti ad eliminare questa specie che stava solo distruggendo tutto non rispettando la legge primaria di amore nel creato! tante altre cose vorrei aggiungere ma non so se sarebbero comprensibili! comunque le cose stanno cambiando, i rettili sono stati avvertiti come anche gli umani ed adesso purtroppo ci tocca intervenire in quello che chiamano su questa terra apocalisse!

                    • davide

                      ai ragione su tutto ma io non credo che ci avrebbero spazzati via ma solo studiati

                    • Mauro

                      Che novità!.. si sa che esistono sti cazzo di rettiliani, però non li credevo così brutti.

                        • farahel

                          questi sono misti ibridi tra rettili e grigi di invenzione rettile! i rettili normali che rispondono al nome di draconiani sono ancora più brutti fidati ahahhah

                        • Alessandro Madeddu

                          Ma quel rettiliano è ubriaco. Che cosa disgustosa, approfittarsi così delle debolezze di un alieno.