La Chiave Orgonica

Alla scoperta delle verità nascoste

È giusto accogliere i clandestini extraterrestri?

Pubblicato in Alieni
11
Share on Facebook253Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone

alien love & sexCarissimi e dolcissimi fratelli terrestri, sono Peppe Pluton, amico delle genti intergalattiche e araldo del popolo che noi terrestri conosciamo come Pleiadiano.
Quest’oggi sono qui per rispondere a tutti voi ad una domanda che mi viene posta molto spesso e cioè, come da titolo, se è giusto o meno spalancare le nostre essenze e accogliere nell’amore i fratelli dello spazio.
La situazione è abbastanza spinosa, soprattutto perché molti terrestri sono restii ad accogliere clandestini umani, figuriamoci extraterrestri. Va anche considerato però che sempre più persone sono aperte alla vibrante e viscerale energia cosmica dell’amore e intrecciano rapporti sentimentali con gli alieni.
Ho già approfondito in più occasioni la questione che esula il sesso o l’amicizia comuni ma riguarda una condivisione più alta e profonda di sensazioni e consapevolezze.
Oggi voglio affrontare la questione etica dell’accoglienza di entità extraterrestri.
Innanzitutto è bene specificare che esistono diverse motivazioni che spingono gli extraterrestri ad emigrare verso il nostro pianeta e tra le più comuni vi sono la perdita della propria patria, conflitti intergalattici, ricerca di conoscenza e amore e il più temuto controllo della terra.
gr4umcx2udt6gxbxia1hSenz’altro i nemici dell’accoglienza extraterrestre sono mossi dalla paura di una dominazione, che purtroppo è più reale che mai, ma questi ultimi sbagliano facendo di un’erba un fascio. Non possiamo negare accoglienza ai fratelli dello spazio per colpa di quella percentuale di alieni negativi, alzare barriere planetarie ci toglierebbe la possibilità di crescere e imparare concetti molto elevati.
Il controllo capillare e occulto delle serpi draconiane è purtroppo un problema serio, come le innumerevoli installazioni dei grigi, ma bisogna anche dire che questo genere di problemi vanno oltre le nostre capacità gestionali e senza un aiuto esterno non potremo mai ridolvere questo problema venuto anch’esso da fuori.
Bisogna anche tenere presente che un giorno le parti potrebbero onvertirsi costringendoci ad emigrare verso altri pianeti, e in quel caso aver teso la mano a fratelli bisognosi potrebbe aprirci le porte a accordi intergalattici.
Il mio consiglio è quello di non farvi indurire dalla paura e di alimentare sempre la fiamma dell’amore dentro di voi, di nutrire un minimo di diffidenza nei vostri primi contatti con nuove razze o gruppi alieni sconosciuti ma di aprirvi al caldo e avvolgente amore cosmico una volta sincerati della loro natura positiva.

Siamo tutti abitanti dell’Universo e più ampiamente il Tutto, non dobbiamo farci sopraffare dalla paura che spinge ad allontanarci gli uni dagli altri ma dobbiamo tutti stringerci nell’amore e nel calore pulsante dei nostri corpi nudi irradiati dai flussi vibranti di essenza cosmica di luce.

Share on Facebook253Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone
Peppe Pluton

Autore:

Noto contattista sardo, che fin dalla tenera età riceve visite interplanetarie, dalle quali apprende notizie segrete. Ha instaurato un rapporto di amore e di condivisione con i pleiadiani, i quali sovente lo riempiono di conoscenza e calore.

b

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la soluzione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

  • Centro Ricerche######

    Alieni: ‘nasconderli è vitale per l’economia mondiale’, afferma un ufologo
    lospecchiodelpensiero / 50 minuti ago
    Secondo il dottor Steven Greer, i governi starebbero nascondendo la verità sugli alieni per evitare la diffusione dell’energia libera.

    immagine-del-dottor-steven-greer_1387805Il tema riguardante la vita aliena e gli avvistamenti di oggetti volanti non identificati è qualcosa di estremamente delicato. Fino a questo momento nessun ente scientifico ha trovato prove riguardanti la vita extraterrestre all’interno del nostro Sistema Solare o addirittura, sul nostro pianeta. Eppure in tutto il globo migliaia e migliaia di persone denunciano avvistamenti di oggetti non identificati; tra questi, c’è anche chi giura di aver avuto incontri ravvicinati con esseri non umani.

    Ma perché i governi dovrebbero nascondere al mondo una verità così sconvolgente? Secondo Steven Greer, noto ufologo statunitense, il motivo principale sarebbe la loro avanzata tecnologia che permetterebbe di produrre energia infinita.

    Il dottor Greer è un ex medico di emergenza statunitense che ha praticamente mollato tutto per dedicare la sua vita alla ricerca di elementi per dimostrare la presenza degli extraterrestri sul nostro pianeta.
    La teoria aliena di Greer

    Steven Greer è convinto che i governi corrotti stiano facendo di tutto per tener nascosta la questione sulla tecnologia aliena [VIDEO], altrimenti tutto il sistema economico mondiale, basato principalmente sul petrolio, crollerebbe. Tuttavia, Greer ci tiene a sottolineare che è in corso una dura lotta al fine di riuscire a fare in modo che i governi possano divulgare la verità al grande pubblico.

    “Se oltre alla grande notizia di vita intelligente, sommiamo la tecnologia più distruttiva di tutti i tempi, è chiaro che questo diventa un problema macroeconomico. Ci sono persone all’interno dei governi che sanno, altre che non sanno nulla. Non importa chi sia il presidente o il direttore della CIA”, ha affermato l’ufologo.
    La sofisticata tecnologia aliena

    Secondo la sua teoria, se il mondo utilizzasse la tecnologia aliena, il petrolio, il gas e altri servizi diventerebbero praticamente inutili. Inoltre il sistema capitalistico mondiale crollerebbe se la gente potesse generare gratuitamente l’energia di cui ha bisogno. Un’altra questione da non sottovalutare, riguarda la sicurezza nazionale. Se un governo divulgasse una tale tecnologia potrebbe venire usata a scopo bellico mettendo a repentaglio l’intera umanità.

    Per gli scettici però, se è vero che esiste una sorta di “energia libera”, arriverà presto qualcuno che riuscirà a svilupparla; nasconderla non avrebbe senso dato che migliorerebbe la vita di tutti. Un punto sicuramente importante quello sollevato da Greer, che perlomeno permette di riflettere su come l’intera umanità abbia affidato la propria economia e crescita su una sostanza nera ed oleosa che è quasi esaurita. Quello che accadrà dopo si può solo provare a immaginare.

    Fonte: it.blastingnews
    Osservazioni: del Centro Ricerche#####, riteniamo che non sia per mantenere il segreto su una energia aliena a buon mercato e gratuita, non sarebbe deteminante! Le ragioni sono altre: mantenere lo status quo a tutti costi che e’ basato solo una logica economica inerente solo al denaro e allo sfruttamento . Gli Et , non usano il denaro e mai lo hanno uato. Il contatto massimo finale con gli Et, determinerebbe la fine di tutte le strutture (il collasso totale) socioecononiche, di tutti i paesi, basate solo sul dinero che e’ la rovina del pianeta! Con gli Et,fine di tutte le banche, fine di tutte le corruzioni, fine di ogni sfruttamento e ingiustizia dell’uomo sull’uomo.
    UFO e alieni, fanno paura a tutta la logica nefasta che c’e’ su questo pianeta e che fa comodo a molti!. Ma il tempo degli Et verra’ di
    sicuro al 100% …e allora….!

    • rocco chiarella

      Caro Peppe Pluton,

      Sono rimasto colpito dal tuo blog. Sono un regista e mi interesserebbe conoscere meglio la tua storia.
      Possiamo comunicare via mail ?
      Il mio indirizzo e’ bic****[email protected]
      Spero sinceramente di avere presto tue notizie
      Grazie
      Rocco

      • GLOBILUMINOSI

        Bel articolo condivido gli extraterrestri sono nostri fratelli non dobbiamo avere paura, non bisogno con sottorifuggi ucciderli con il rilascio chimico

        • Laura

          Ciao Peppe, stavo curiosando su internet e mi sono imbattuta per caso nel tuo blog. Scrivo solo per ringraziarti per il lavoro che stai svolgendo, immagino che non debba essere facile. Io stessa sono sempre stata scettica su questi argomenti, anche se le testimonianze sempre più numerose mi stanno forse facendo aprire gli occhi. Comunque sia, le tue parole arrivano dritte al cuore, i tuoi post mi hanno dato tanti spunti su cui riflettere e per questo ti dico grazie, grazie davvero. Spero che continuerai a scrivere sul blog 🙂

          • Ufo84

            Siamo sicuri che non siamo noi ospiti su questo pianeta? Come ci ha fatto notare il traduttore dall’ebraico e greco antico Mauro Biglino con la Bibbia.

            • Autonomo cosmico

              NO PLANETS NO BORDERS , dobbiamo accoglierli tutti e combattere il planetarismo e il galattismo dominante nella “nostra” Terra! Siamo tutti clandestini, che differenza qua tra grigi ,pleidiani,terrestri e rettiliani, siamo tutti esseri cosmici!
              Diciamo basta alla propaganda neoterrista e neogalattista che non vuole un cosmo unito e senza frontiere galattiche, tra l’altro è dimostrato scientificamente e metafisicamente che i rapporti di consaguinarietà tra esser# della stessa galassia distruggono l’avanzamento delle specie cosmiche!
              Noi cittadini del cosmo intero non abbiamo nulla in contrario se un esser# cosmico di origine terrestre o della Via Lattea si sposi o abbia rapporti di amicizia o sexxxuali con esser# di altre galassie o anche di mondi paralleli, che esistono al contrario di quanto l’oscurantista e retrograda propaganda clerico/scientifica terrista e monomondista dominante ci fa credere.
              Aderite alla manifestazione :CONTRO TUTTE LE FRONTIERE E PER UN COSMO LIBERO, CONTRO OGNI RIGURGITO TERRISTA,PLANETARISTA E MONOMONDISTA”!

              Noi non crediamo nel mito galassocetrico e tantomeno terracentrico, NOI LOTTIAMO PER FERMARE IL GALASSISMO DEI PIANETI UNITI DELLA VIA LATTEA E IL LORO E RIDARE DIGNITA AI LUNARI CHE DAL 1969 SUBISCONO LA POLITICA NEOGALATTISTA DEI PADRONI TERRESTRI!

              ZOLLE TEMPORANEAMENTE AUTONOME, ORA E SEMPRE RESISTENZA !

                • LEGA LATTICA

                  NO ! C’E UNA BELLA DIFFERENZA TRA I RIFUGIATI COSMICI PLEDIANI CHE DOBBIAMO ACCOGLIERE COME FRATELLI DI UN’UNICO COSMO E I RETTILIANI CHE VENGONO QUA PER RAPIRCI E PER ATTUARE LA GRANDE SOSTITUZIONE GALATTICA !
                  SVEGLIA ! NON E QUESTIONE DI ALIENOFOBIA, DOBBIAMO SALVAGUARDARE LE TRADIZIONI DELLA TERRA E DELLA NOSTRA GALASSIA ! DICIAMO BASTA AL COSMISMO CHE VORREBBE ELIMINARE LE FRONTIERE COSMICHE E SOSTIENE CHE DI GALASSIA CE NE SOLO UNA !
                  SVEGLIA, COMBATTIAMO IL PIANO DEL RETTILIANO SVEZZEXRGY E DEI LORO SERVI SCAFISTI COSMICI !
                  I GRIGI SONO TROPPI, NON DOBBIAMO DIVENTARE UNA SOCIETA MULTIGALATTICA !
                  SAPPIAMO CHE LA MAGGIOR PARTE DEI GRIGI CHE VIENE DA NOI E PER RUBARE IL LAVORO E RAPIRCI NELLE ASTRONAVI CONTROLLATE DAI RETTILIANI, HE PAGANO I LORO VIAGGI COSMICI DICENDO CHE FUGGONO DA FALSE GUERRE INTERGALATTICHE !
                  SIAMO TROPPI SULLA TERRA, C’E TROPPA SOVRAPPOPOLAZIONE E DISPIACE MA NON C’E SPAZIO PER TUTTA LA LUNA O PLUTONE QUI!
                  #STOP INVASIONE, DIFENDI LA TUA GALASSIA !

                  LEGA LATTICA

                • Centro Ricerche######

                  Vogliamo la fine dello status quo planetario esistente! Dopo migliaia di anni di travagli innominabili e necessario fare n cambiamneto globale e planetario; ma questo, sara’ possibile con un evento epocale e planetario quale sarebbe il contatto e incontro con altre civilta’e intelligenze aliene piu’ evolute. Questo evento, inneschera’ inevitabilmente una nuova evoluzione per la razza umana e il cambiamento globale e planetario diventera’ una realta’! Centro Ricerche######

                  • manuel

                    Le pecorelle smarrite sono quelle persone ancora schiave del dottrinismo impostoci fin dalla tenera età a livello di istruzione, religione, politica, economia ecc.

                    E’ il momento di comprendere la vera natura della realtà nel corso di questo cambio dimensionale.
                    C’è una didascalia sulle civiltà nel cosmo in un noto blog, se gli amministratori me lo permetteranno inserirò l’indirizzo.

                    Come dice Peppe non farvi indurire dalla paura poichè ci sono esseri che si nutrono proprio di questo, quindi una volta avvicinati capirete subito cosa cercano.

                    • .mau.

                      Il punto è in effetti controverso. Sarebbe possibile avere il parere di Padre Rosario? Sono certo che le sue parole potrebbero essere una guida per noi povere pecorelle smarrite.

                        • Padre Rosario

                          Padre Rosario

                          Concordo con il carissimo fratello Giuseppe. In 3Giovanni nel racconto sulla fedeltà di Gaio la Bibbia dice: “Carissimo, tu agisci fedelmente in tutto ciò che fai in favore dei fratelli, per di più stranieri. […] Noi dobbiamo perciò accogliere tali persone, per collaborare in favore della verità.”