La Chiave Orgonica

Alla scoperta delle verità nascoste

Scie chimiche

TEST: Che tipo di ricercatore indipendente sei?

thumb

Il team de La Chiave Orgonica è composto da ricercatori indipendenti, ognuno dei quali si occupa in maniera specializzata di una determinata branca della ricerca verso la verità. A differenza di altri ricercatori indipendenti, corrosi dall'odio e dall'invidia nei confronti dei colleghi anziché focalizzati sull'obiettivo unico della distruzione del governo mondiale, noi ascoltiamo con attenzione il pensiero dei nostri compagni, e ognuno di noi ha la massima libertà di parola. Abbiamo notato che anche i nostri lettori, pur apprezzando il nostro lavoro nella sua interezza, provano delle simpatie verso un autore piuttosto che un altro. C'è chi non si perde un articolo del noto contattista Peppe Pluton, chi non dorme la notte per leggere un'altra avventura di Mario Pitone, chi divora le indagini indipendenti di Melvin, e così via. Il seguente test, realizzato in…

0

Donald Trump possiete un Boeing 757 col quale provvede personalmente ad avvelenarci

thumb

Donald Trump, miliardario e politico attualmente candidato alla presidenza statunitense sta raccogliendo sempre più consensi tra gli elettori USA, grazie alle sue idee rivoluzionarie riguardo alle armi e l'immigrazione. Ciò che gli elettori medi non sanno, e che sta sconvolgendo i colleghi ricercatori indipendenti Americani è la consapevolezza che Donald Trump è in possesso di un tanker 757 col quale da tempo contribuisce a spargere scie chimiche. Sono ormai anni che decine di skywatcher denunciano al mondo Donald Trump e le maestose scie chimiche emesse dal suo vistoso tanker, facilmemte riconoscibile per via dei suoi colori inusuali. Dal canto suo Trump ha sempre finto di ignorare le aspre accuse, e anzi in più occasioni scherzando ha affermato che se esistesse la tecnologia per migliorare il clima egli ne sarebbe a favore. Le prove fotografiche raccolte incastrano…

0

Si ammala di virus Zika dopo aver attraversato una scia chimica in parapendio

thumb

A Vila Xurupita (Brasile) un uomo è stato dichiarato affetto da virus Zika pochi giorni dopo aver effettuato un volo con il suo parapendio. Come certo saprete dalla stampa, il virus Zika è un nuovo tipo di virus di origine sudamericana veicolato tramite zanzare; quello che i media ufficiali non vi dicono è che le zanzare in questione sono state geneticamente modificate per trasportare il virus senza rimanerne uccise loro stesse. Per spargere poi le zanzare dai laboratori del NWO alle zone abitative, queste vengono rilasciate dagli aerei clandestini a bassa quota assieme alle scie chimiche. L'uomo ammalato da virus Zika ha dichiarato su internet che durante il suo ultimo volo in parapendio sopra il Morro do Papagaio ha preso una corrente ascensionale che lo ha fatto accidentalmente collidere con una scia chimica appena rilasciata da un aereo tanker, dentro la quale è stato…

0

Ex pilota civile scopre chip sottocutaneo dopo operazione al cervello

thumb

Spesso la realtà supera di gran lunga la fantasia e ci fornisce inaspettatamente tasselli mancanti al puzzle del più grave crimine contro l'umanità. La vicenda che stiamo per sviscerarvi con questo articolo in queste ore sta facendo il giro della rete mondiale tra i vari gruppi di informazione e ricerca indipendente ma allo stato attuale, come accade sempre più spesso, nessun media ufficiale ne ha parlato. Ted Striker, ex pilota della American AirLines ora in congedo per via della sindrome del colon irritabile in data 21 gennaio 2016 si è sottoposto ad un complocato intervento al cervello per rimuovere una piccola ma preoccupane massa che si pensava fosse un cancro. L'operazione si è svolta in una clinica di Mosca, dove Ted vive da 4 anni con la moglie russa. Ciò che è stato trovado sotto la calotta cranica dell'ex pilota ha lasciato sconvolti i medici russi che hanno…

3

Il terzo vero Segreto di Fatima ci avvertiva sulle scie chimiche ma la chiesa ci ha mentito

thumb

Può il terzo segreto di Fatima avere a che fare con le tanto famigerate scie chimiche? Senza dubbio si tratta di un accostamento apparentemente assurdo che potrebbe, però, celare una sconvolgente verità. E' ormai ben noto che dietro al mistero del terzo segreto si cela omissione da parte della chiesa massona, omicidi, minacce e addirittura sostituzioni di persone (per approfondimenti vi rimandiamo a questo articolo), portando tale segreto ad essere il più intoccabile degli ultimi 100 anni. Per capire meglio l'argomento e cosa può celarsi dietro a questa operazione di occultamento su scala globale è bene fare i dovuti cenni storici per chi ne fosse a digiuno. Le origini dei segreti La storia ufficiale ci insegna che dal 13 maggio al 13 ottobre 1917 la Vergine Maria sarebbe apparsa a tre pastorelli presso Fatima (Portogallo), rivelando loro durate tali incontri i tre segreti che…

0

Dispositivi di aerosol montati sul piano di coda di velivoli commerciali

thumb

Si era già ampiamente parlato in passato di velivoli commerciali, soprattutto delle compagnie low costs armati fino ai denti con erogatori chimici, pronti a bombardarci con ogni sorta di sostanza, che sia bario, manganese o stronzio per loro non fa differenza, spruzzano giorno e notte. Oggi vogliamo però sollevare una questione mai sollevata prima in questa sede, e cioè il posizionamento degli ugelli emettitori di scie chimiche presenti sul corpo degli aerei (in taluni casi anche di elicotteri). Ci viene sempre detto dagli scettici ignoranti e accecati dai media che le scie chimiche non sono altro che vapore derivato dalla combustione dei motori, ma si può bere questa bufala anche quando il getto viene palesemente emesso dalla coda dei velivoli? Notare bene il punto di emissione del getto e il colore particolare Emerge palese l'ennesima prova, "la pistola fumante" di un…

1