La Chiave Orgonica

Alla scoperta delle verità nascoste

Religione

Praticare il sesso nell’aldilà

thumb

Pace e bene, miei lettori fedeli, sono Padre Rosario, e oggi vorrei discutere un tema che molti fedeli affrontano con me, seppur con pudore, nel confessionale, ovvero quello del sesso. La maggior parte delle domande verte sul sesso prematrimoniale, al quale la Chiesa ha già risposto con un sonoro diniego (seppur con qualche eccezione di cui parlerò nei prossimi articoli); quello che consiglio ai single e ai fidanzati è quanto citato da Bergoglio quando ha affrontato il delicato tema della masturbazione. Egli afferma che una profonda scoperta del proprio essere è essenziale e necessaria prima di prepararsi all'incontro con l'altro: "Anche apprezzare il proprio corpo nella sua femminilità o mascolinità è necessario per poter riconoscere se stessi nell’incontro con l’altro diverso da sé" (Amoris Laetitia). Scopritevi dunque, toglietevi le vesti, apprezzatevi quanto volete e…

1

Matrimonio cristiano celebrato senza scie chimiche

thumb

Pace e amore a Voi, Fratelli e Sorelle di Cristo, sono Padre Rosario, e oggi mi rivolgo a tutte le coppie che desiderano ricevere il Sacramento del matrimonio. Ahimè, sempre più giovani mi esprimono preoccupazioni su questo giorno tanto importante per la loro unione cristiana, temendo che una giornata di pioggia possa danneggiare la cerimonia. Se il detto "matrimonio bagnato matrimonio fortunato" poteva avere senso un tempo, oggi che l'anima di Satana si è impossessata di piloti d'aereo che hanno trasformato le normali piogge in "piogge chimiche" molti fedeli sperano in cuor loro che almeno nel giorno in cui il Signore celebrerà la loro unione non vengano sparsi veleni nell'aria. I più preoccupati e informati (sempre di più!) mi chiedono durante il corso prematrimoniale se è possibile lasciare fuori dalla chiesa delle bottiglie di aceto di mele nel tentativo di avere cieli…

2

Aboliamo i numeri arabi, sì alla numerazione romana cristiana!

thumb

Pace e amore a Voi, Fratelli di Cristo e anime dannate, sono Padre Rosario, e oggi vorrei riflettere con voi sui numeri arabi, parlando della loro vera storia e del loro significato. Come dice la parola stessa, i numeri arabi non appartengono alla nostra tradizione cristiana, bensì sono stati imposti dai musulmani durante le invasioni dell'Europa cristiana medioevale, in particolare Spagna e Sicilia. Vennero inoltre usati come vera e propria arma da combattimento durante la Seconda Crociata: essi furono volutamente introdotti tra la popolazione medio orientale dagli arabi occupanti le terre Cristiane per generare confusione tra i crociati, che quando si trovarono a liberare la Terra Santa dagli invasori, abituati alla numerazione latina non riuscivano a comunicare propriamente con gli abitanti del luogo, il che ha contribuito ad indebolire il plotone guerriero guidato da…

2

TEST: Che tipo di ricercatore indipendente sei?

thumb

Il team de La Chiave Orgonica è composto da ricercatori indipendenti, ognuno dei quali si occupa in maniera specializzata di una determinata branca della ricerca verso la verità. A differenza di altri ricercatori indipendenti, corrosi dall'odio e dall'invidia nei confronti dei colleghi anziché focalizzati sull'obiettivo unico della distruzione del governo mondiale, noi ascoltiamo con attenzione il pensiero dei nostri compagni, e ognuno di noi ha la massima libertà di parola. Abbiamo notato che anche i nostri lettori, pur apprezzando il nostro lavoro nella sua interezza, provano delle simpatie verso un autore piuttosto che un altro. C'è chi non si perde un articolo del noto contattista Peppe Pluton, chi non dorme la notte per leggere un'altra avventura di Mario Pitone, chi divora le indagini indipendenti di Melvin, e così via. Il seguente test, realizzato in…

0

Padre Rosario, un uomo illuminato dal destino

thumb

Pace e amore a Voi, Fratelli di Cristo e anime dannate, sono Padre Rosario, ho 37 anni e quella che vado a raccontarvi è la mia storia. Appena nato chi mi diede alla luce decise di non essere pronta a prendersi cura di me, ma anziché gettarmi in un bidone dell'immondizia, mia madre, terrorizzata dalla vendetta divina che si sarebbe abbattuta su di lei, decise di affidarmi alle cure delle suore di clausura di un piccolo paese vicino Campobasso. La Madre Superiora mi trovò in fasce in una cesta di vimini davanti al convento, e stante l'impossibilità di ritrovare i miei genitori biologici decise di crescermi lì, dandomi il nome della Madonna del Rosario alla quale le sorelle erano devote. Gli anni passarono e io riempii l'intero convento con vita e calore. Le suore mi aiutavano nelle varie fasi della crescita, mi correggevano dove sbagliavo (porto oggi con orgoglio i segni…

2

Il terzo vero Segreto di Fatima ci avvertiva sulle scie chimiche ma la chiesa ci ha mentito

thumb

Può il terzo segreto di Fatima avere a che fare con le tanto famigerate scie chimiche? Senza dubbio si tratta di un accostamento apparentemente assurdo che potrebbe, però, celare una sconvolgente verità. E' ormai ben noto che dietro al mistero del terzo segreto si cela omissione da parte della chiesa massona, omicidi, minacce e addirittura sostituzioni di persone (per approfondimenti vi rimandiamo a questo articolo), portando tale segreto ad essere il più intoccabile degli ultimi 100 anni. Per capire meglio l'argomento e cosa può celarsi dietro a questa operazione di occultamento su scala globale è bene fare i dovuti cenni storici per chi ne fosse a digiuno. Le origini dei segreti La storia ufficiale ci insegna che dal 13 maggio al 13 ottobre 1917 la Vergine Maria sarebbe apparsa a tre pastorelli presso Fatima (Portogallo), rivelando loro durate tali incontri i tre segreti che…

0