La Chiave Orgonica

Alla scoperta delle verità nascoste

440Mhz, la disintonazione delle anime celesti

Pubblicato in Controllo delle masse / Messaggi subliminali
4
Share on Facebook132Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone

432hzMolta musica nel mondo è stata accordata a 440 hertz, a seguito de lo “International Standards Organization (ISO)” nel lontano 1953.
Una recente riscoperta delle vibrazioni/ oscillazioni della natura dell’universo cosmico che ci circonda, di norma a 432 mhz, è stato riconvertito in 440 mhz, ridisegnando un nuovo standard contemporaneo internazionale il quale causa un particolare picco di variazione, chiamato “pitch” in gergo, causando in svariati soggetti reazioni insalubri, provocando malattie psichiche, o generando comportamenti anti sociali che possono portare a gravi conseguenze.

Come detto prima, la musica delle anime celesti, ma anche quella cosmica e di madre natura, la quale tutti noi esseri terrestri e non siamo programmati per ricevere per comunicare e vivere in armonia è basata sui 432 hz, i quali trasmettono energie benefiche curative, poiché è il tono più puro della natura e un numero matematico fondamentale, sul quale si basa l’intero ecosistema vita.
I primi a indagare e tentare di modificare questo equilibrio furono i lacchè del NWO, ovvero i nazisti, sotto il ministero della propaganda guidato da Joseph Goebbels.

Lui pensava che le persone pensavano e sentissero sentimenti in un certo modo, e renderli consapevoli di una certa coscienza. Così nel 1940 introdussero la 440 hz mondiale, e lo resero lo standard nel 1953.

Ma cosa è il 440Hz?
Il 440 Hz è una innaturale frequenza di accordatura standard, la quale rimuove dalla simmetria delle sacre onde vibrazioni e sovratoni che rendono l’uomo più libero e felice, cosa che al NWO e al capitalismo hanno dichiarato guerra, poichè rendono l’uomo meno produttivo.

Il dottor Leonard Horowitz, in un giornale chiamato ‘Musical Cult Control’, scrisse ”

“L’industria della musica insieme a questa frequenza imposta la quale indottrina le popolazioni in una maggiore aggressività, agitazione psicotica e stress emotivo che predispone le persone a violenze fisiche.”

Per renderti conto di questo basta scendere in strada e guardarti in giro, cosa vedi? Bambini che vanno a scuola, gente che va a lavoro, una mamma che porta in giro il proprio bambino o un uomo che porta a spasso il proprio cane, ma tutti hanno una cosa in comune, un riproduttore di musica mp3 attaccato a delle cuffie, il quale spara nelle orecchie musica a 440 hz, quale metodo di controllo mentale più semplice? non è vero?

Share on Facebook132Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Reddit0Pin on Pinterest0Email this to someone

Autore:

Appassionata da tutto ciò che è misterioso e criptato fin da ragazzina quando scoprì l'esistenza dei messaggi subliminali nelle canzoni dei suoi amati Beatles. Ad oggi ha portato a termine diverse indagini smascherando i significati occulti nascosti dietro a semplici parole. E' anche naturopata e urinoterapeuta per passione da diversi anni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci la soluzione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

  • tetraf

    e perché, vogliamo parlare del temperamento a 12 toni equabili, le cui armonie sono di quanto più innaturale possa esserci?

      • kangarko-senpai

        E infatti se non mi sbaglio il 12-TET si accorda sul La 440 Hz, il che dimostra entrambe le affermazioni.

      • Traggogolone

        Interessante. Da dove deriva questa conoscenza dei 432 hz?

          • kangarko-senpai

            Se non mi sbaglio dalla misurazione di lunghezze d’onda di emettitori naturali (quale può essere il sole la cui luce ha una lunghezza d’onda che oscilla tra 380 e 760 nanometri e si indica con λ) che moltiplicate per una costante di misurazione temporale (secondi, multipli e sottomultipli, indicati con ν), dovrebbe dare la velocità di propagazione (v).
            In formule: f= v/λ, ottenendo così l’Hertz (Hz), che però nella vita quotidiana viene sostituito da kHz (1000 Hz) e MHz (1000000 Hz). Dal momento che la velocità di propagazione della radiazione luminosa solare è C (la velocità della luce), prendendo in considerazione il valore della lunghezza d’onda che percepiamo di più, il giallo-arancio, che ha un valore di circa 695 nanometri (il valore esatto è di 694,4 con il 4 periodico) e sostituendo i valori nella formula, puoi vedere tu stesso il risultato dell’operazione, 432.
            Spero di essere stato abbastanza esaudiente!